Storia

La tradizione non si può ereditare, e chi la vuole deve conquistarla con grande fatica. Thomas Stearns Eliot

Gli inizi

Nel 1934 ha inizio l'attività tipografica di Athos Tosi, fondatore poi dell'omonima Tipografia. Sono anni intensi, di sforzi economici e fisici per raggiungere sempre migliori risultati. Lo spirito intraprendente, coriaceo e lungimirante viene sostenuto e coadiuvato nel 1961 dal figlio Maurizio, che si inserisce con passione e sempre nuove idee evolutive fino a quando nel 1970 arriva la prima macchina da stampa offset, per quegli anni rivoluzionaria nel mondo della stampa, che cambia l'aspetto dell'azienda da Tipografia a Litografia. La macchina è nuova ma il suo formato stampa di cm. 60x80, con il tempo è limitativo; l'esigenza è sempre più verso grandi formati tanto che nel 1975 entra la Aurelia monocolore formato 70x100.

Gli anni '80 — '90

Nel 1983 la prima macchina monocolore lascia il posto ad una più recente e tecnicamente evoluta Aurelia 700/2, sempre formato 70x100, ma bicolore, che fa molto parlare di se nel piccolo mondo della stampa ferrarese. A questo punto l'investimento produttivo è fatto, però gli ambienti della sede di via Prinella sono insufficienti e nell'agosto 1990 l'attività si trasferisce nell'attuale sede di via Pomposa, dove la superficie di 4.000 mq fa sì che il lavoro diventi più snello e funzionale, così come la posizione più strategica aiuta a migliorare il servizio. Dopo sei anni, siamo infatti nel 1996, viene fatto un altro passo strategico a livello locale, si installa nell'azienda la prima macchina quattrocolori, sempre 70x100, Aurelia 700/4.
In ogni azienda c'è sempre un fiore all'occhiello, il quale per noi arriva nel 1999, esattamente il 1° aprile; una nuova generazione di macchina da stampa, l'Aurelia 720/4, quattrocolori, formato 70x100 la quale ha dato soddisfazioni, emozioni, tensioni, gioia ed anche qualche ansia.

Oggi

Nell'anno 2000 un riconoscimento importante per la Litografia Tosi snc: "Premio Civiltà del Lavoro, Città di Ferrara", "... a testimonianza dei meriti imprenditoriali e per sottolineare il significativo contributo della piccola e media impresa privata, allo sviluppo economico e sociale della comunità nazionale"; questa è la motivazione che si legge nell'attestato.
Nel novembre 2008 altro investimento, veramente determinante allo sviluppo produttivo: una Roland 6 colori + verniciatore, la quale permette di ampliare la vasta gamma di prodotti sino al settore alimentare.
Queste sin qui le tappe più significative della nostra evoluzione, che ha visto altri investimenti di macchine ausiliarie importanti e di recente tecnologia per completare il ciclo produttivo quasi completamente all'interno dell'azienda.
L'inizio grazie al nonno Athos, seguito dal figlio Maurizio, prosegue oggi con i nipoti Riccardo, Miria e Fabrizio con lo stesso spirito di dedizione, intraprendenza, competenza, il tutto sostenuto dalla continua ricerca tecnologica.

picture

Litografia Tosi snc

Via Pomposa 227 — 44123 Ferrara (Italy)
Tel. +39 0532 63750 — Fax +39 0532 747022
E-mail: info@litotosi.it
P.IVA 00568490387